Waianapanapa state park, Maui

Cosa vedere e fare a Maui

Maui, la seconda isola più grande delle Hawaii, è davvero un mondo incantato che esiste.

Spiagge, vulcani, cascate, paesaggi variegati: tutto di “The Valley Isle” – Maui viene chiamata anche così – parla di bellezza e felicità.

Ciò spiega perché questo gioiello della natura abbia meritato il nome di un semidio, Maui, e sia una tra le mete più ambite dai turisti di tutto il mondo che visitano le Hawaii.

Come arrivare a Maui

Si arriva in aereo; l’aeroporto internazionale di Kahului, il Kahului Airport, è il secondo più frequentato dell’arcipelago e offre collegamenti internazionali e con le altre isole (sono tanti i voli soprattutto da e per Honolulu).

L’aerostazione è molto ben organizzata anche per quanto riguarda i collegamenti con il resto dell’isola; i mezzi più comodi per spostarsi sono le navette, il taxi e le auto a noleggio.

Per maggiori informazioni sull’aeroporto di Kahului cliccate qui.

Clima di Maui

Maui vanta un clima piacevole e mite, con venti che soffiano da nord-est per quasi tutto l’anno.

Durante il giorno le temperature medie vicino alla costa si aggirano intorno ai 20°.

Le temperature estive e invernali differiscono tra loro soltanto di 2°, ma d’inverno piove circa il doppio rispetto all’estate, specialmente in alcune zone.

In particolare, è molto piovoso il versante sopra vento (nord ovest) dell’East Maui Volcano (Haleakala).

Dato che le precipitazioni possono durare per giorni, la stagione fredda  è leggermente meno appetibile dell’estate, a meno che non siate surfisti! In questo caso, l’inverno è sicuramente il periodo migliore.

L’estate è invece la stagione top per gli appassionati di immersioni e snorkeling.

Quanti giorni stare a Maui

Almeno quattro.

Qualche turista concentra la visita a Maui in tre soli giorni, ma non è una scelta ottimale, considerando la grande quantità di cose da fare e da vedere nell’isola così come – fattore non secondario – i tempi necessari per gli spostamenti con l’auto presa a noleggio.

Non sottovalutateli: anche quanto le distanze non sembrano eccessive sulla cartina, non è consigliabile coprirle “in accelerata”.

Le strade dell’isola, infatti, sono battute dal vento, non lineari, e le condizioni meteo possono cambiare molto in fretta (quasi, da una curva all’altra della strada).

Meglio essere prudenti, procedere moderatamente e godersi ancora di più la vacanza.

Ricordate  che alle Hawaii, soltanto l’isola di Oahu è dotata di un valido sistema di bus, quindi prendere un’auto a noleggio a Maui è quasi una scelta obbligata.

Se avete a disposizione più di quattro giorni di tempo, meglio ancora; pensate che anche chi soggiorna a Maui per ben dieci giorni non riesce a vedere tutto!

Perché visitare Maui

Snorkeling a Kahalu Bay, Maui
Snorkeling a Kahalu Bay

Si dice che in tutto l’arcipelago, Maui sia l’isola che più di tutte riesce ad esaudire ogni desiderio.

Chiamata ‘l’isola della valle’ per la sua affascinante morfologia, possiede un’anima e delle caratteristiche che si addicono a ogni tipo di turista.

Nell’isola si può trovare pace, un’atmosfera romantica, la possibilità di effettuare memorabili immersioni, sport dinamici (windsurf, surf e kitesurf in particolare) ed escursioni in un ambiente naturale in gran parte incontaminato.

Rispetto ad Oahu, Maui è in generale più rilassante e meno turistica, anche se ci sono zone affollate di vacanzieri nella costa occidentale.

Se preferite visitare delle isole hawaiane ancora meno battute dal turismo, considerate Big Island e Kawai.

Vita notturna a Maui

Nottambuli, ridimensionatevi!

A Maui non c’è un’intensa vita notturna, ne’ la troverete in tutte le Hawaii, fatta eccezione per Oahu (o meglio, per la precisione, per Waikiki).

Solitamente l’orario di chiusura dei locali non va oltre le 22:00 trovare un locale che chiuda alle 23 è un successo.

Potete però adottare un trucco, che vi permetterà di allungare le vostre serate, a Maui come nelle altre isole: cenate alle 19, come è d’abitudine alle Hawaii, e avrete così il tempo di divertirvi e gustare appetitosi cocktail di frutta prima della chiusura.

Dove? A nord, a Kahului, oppure a Lahaina, nella costa est, dove vengono organizzate serate di musica dal vivo in locali come il Cheeseburger in Paradise (chiude alle 23!).

Anche lungo la Kihei Road, sempre nella costa occidentale ma più a sud, trovate un certo fermento e qualche locale animato da musica dal vivo o Karaoke.

Altri  centri della vita notturna di Maui sono i bar e i locali degli hotel.

Visitare Maui con i bambini

Maui Ocean Center

I più piccoli si annoiano in fretta, lo sappiamo, ma a Maui non ci riusciranno.

Con voi – e in qualche caso anche in autonomia – potranno fare tante cose, come per esempio:

andare in spiaggia! Sarà anche la più ovvia delle attività, ma rappresenterà probabilmente il fulcro della vostra vacanza hawaiana con i bambini. Per loro dovrete scegliere le spiagge giuste, per esempio quelle di Kamaole Beach Park (sono in tutto tre) e la Baby Beach di Baldwin Beach Park.

fare surf o windsurf. La conformazione dell’isola la rende adatta anche a chi è alle prime armi, quindi sarà divertente per i più piccoli prendere lezioni in una delle tante scuole dell’isola, come la Maui Surf Clinics.

andare al Maui Ocean Center, un acquario che propone tante attività per i bambini, e dove potranno ammirare squali enormi, razze e altre creature marine. Ve ne parliamo nel prossimo paragrafo.

partecipare ad un Luau, una tipica festa hawaiana come quelle organizzate al Feast at Lele,  all’Old Lahaina Luau o al Legends of Ka’anapali Luau. In cosa consiste? Cena a buffet vicino all’oceano e uno spettacolo di hula, la tipica danza del luogo, e in più tanti racconti di storia delle Hawaii. Spesso si può anche assistere ad una camminata nel fuoco.

Luau: cos’è e come partecipareTutte le info

andare a cavallo, in uno dei tanti ranch come  Piiholo Ranch Horseback, oppure Makena Stables (informatevi prima sull’età minima richiesta per poter salire in sella).

vedere delfini e balene durante un’emozionante escursione, come spiegato nel prossimo paragrafo.

vedere da vicino il vulcano Haleakalā, o addirittura fare un’escursione in bicicletta all’Haleakalā National Park (questa attività è adatta ai bambini più grandi e agli adolescenti).

prendere il traghetto per arrivare a Lanai. In inverno qualche volta durante la traversata si possono vedere anche le balene.

Altre idee? Pescare su una barca da pesca, prendere lezioni di Hula

Sarete d’accordo con noi: i bambini che vanno in vacanza a Maui sono baciati dalla fortuna.

Cosa vedere e fare

Maui è ricca di attrazioni e cose da fare, per tutte le età.

Ve ne suggeriamo dieci.

Road to Hana

Road to Hana, Maui

La Hana Highway è una lunga strada panoramica e tortuosa. A detta di tanti, anche pericolosa, ma in realtà gli americani sono disciplinati alla guida, quindi è un’esperienza da fare senza esitazioni. Entrerete nel cuore della foresta pluviale, dove incontrerete paesaggi mozzafiato e tanto altro: cascate, fiori, una spiaggia di sabbia nera e un giardino botanico a cielo aperto.

Potrete gustarvi tutto dai diversi punti di osservazione che troverete lungo il percorso. Andare via da Maui senza aver percorso la strada per Hana sarebbe un vero peccato.

Tutte le info e mappaVai alla guida completa

Andare in spiaggia

Makena Beach, Maui
Makena Beach

A Maui ci sono spiagge favolose. A sud dell’isola, la grande Makena Beach ha sabbia dorata, vegetazione tutta intorno e acque cristalline ideali per lo snorkeling.

Questa spiaggia è ben attrezzata; altre spiagge con buone strutture sono Wailea, a sud ovest, molto tranquilla e pulita, e Kaapanali, a nord ovest, lunga cinque chilometri e considerata una delle più belle spiagge di Maui.

A nord ovest, la famosa spiaggia dorata a forma di mezzaluna, Kapalua, è protetta quasi sempre dalle correnti forti.

Le più belle onde per gli amanti del surf si trovano nella costa nord, in spiagge come Kihei, Hookipa, o come quelle tra Lahaina e Kahului. I più esperti del surf possono andare, in inverno, a Honolua Bay, spiaggia che d’estate è invece adatta allo snorkeling.

Le migliori spiagge di MauiScoprile subito

Fare snorkeling

Lo snorkeling è un’attività molto diffusa a Maui, e bisognerebbe meravigliarsi del contrario! Tra le rocce dei mari cristallini infatti, armati di maschera e boccaglio potrete incontrare pesci coloratissimi, tartarughe, delfini e persino foche monache.

Il bello è che in tutti i periodi dell’anno nell’isola si possono trovare delle acque perfette per praticare lo snorkeling.

Ecco i nomi di alcuni delle località che riservano più emozioni subacquee: il Molokini Crater, Turtle Town, Ulua Beach, Kapalua Bay, Napili Bay, Black Rock, Coral Gardens, Honolua Bay, Five Caves, Ahiki Kinau Natural Area Reserve.

Visitare il vulcano Haleakala

Vulcano Haleakala, Maui

A Maui si può anche passeggiare sulla luna, o quasi!

Il più grande vulcano dell’isola, Haleakala, vanta infatti un paesaggio lunare che attira folle di turisti, decisi a salire a circa 3000 metri di altezza (a piedi, in auto, con piccoli pullman o in bicicletta).

Tanti i sentieri ben segnati, con diversi gradi di difficoltà; potete vedere i crateri, l’oceano, le nuvole in basso anziché in alto! Da non perdere, l’osservatorio astronomico.

Vedere l’alba dal vulcano spento è uno spettacolo che lascia a bocca aperta. Se siete mattinieri e desiderate vivere questa esperienza, ricordate che per accedere tra le 3.00 a.m. e le 7.00 a.m. è necessario effettuare la prenotazione. Potete prenotare da questa pagina.

Al di fuori degli orari dell’alba non occorre la prenotazione.

Un’eccellente alternativa alla visione dell’alba? Il tramonto sullo stesso vulcano.

La salita a piedi è impegnativa, quindi se vi avventurerete sulle vostre gambe, attrezzatevi adeguatamente con indumenti per proteggervi dal freddo e scarpe da trekking (questo è importante!), indossate occhiali da sole e un cappellino, spalmate la crema solare e non dimenticate di portare con voi dell’acqua da bere e qualcosa da mangiare.

Esistono anche dei tour organizzati, come per esempio questo della durata di un giorno, che include anche la visita ad altre zone di elevato valore culturale dell’Upcountry Maui  (la zona nei dintorni del vulcano, lontana dal litorale) e della Iao Valley.

Per essere certi di affrontare la scalata del vulcano con condizioni del tempo non eccessivamente avverse (troppa pioggia, troppo vento, troppa nebbia), potete controllare il meteo relativo all’Haleakala su questa pagina.

Tutte le info su come visitare l’Haleakala

Tour in elicottero

Tour in elicottero sul vulcano haleakala, maui

Maui è bellissima vista dalla terraferma, dalla prospettiva subacquea e perfino dall’alto. Potrete quindi innamorarvene ancora di più con un tour in elicottero.

Si può scegliere tra tante proposte, per esempio il tour di 45 minuti nell’est dell’isola, sul vulcano Haleakala, che vi mostrerà anche tutta la bellezza della foresta di Hana.

Una volta in volo vorreste vedere l’est e anche l’ovest? Per voi ghiottoni c’è un tour che, da un lussuoso elicottero, vi porterà in 65 minuti a sorvolare tutta l’isola e in più vi avvicinerà all’isola di Molokai.

I prezzi per le escursioni in volo non sono di certo contenuti; si va dai 180 € in su, ma se il vostro budget di viaggio lo permette, l’esperienza merita di essere vissuta.

Visitare lo Iao Valley State Park

Iao Valley State Park

Lo Iao Valley State Park è un parco lussureggiante al centro dell’isola, pochi chilometri ad ovest di Wailuku, ricoperto da una foresta tropicale che si presenta fitta fitta perché da queste parti… piove piove!

Il sentiero è semplice da percorrere – adatto anche ai bambini – e la vallata è attraversata da due piccoli fiumi che poi si uniscono a valle.

La roccia lavica più famosa del parco, alta 370 metri, è chiamata “Iao Needle” e non è nuda – come ci si aspetterebbe da qualsiasi roccia – bensì ricoperta di vegetazione rigogliosa.

Per apprezzare al massimo la vostra escursione, vi consigliamo la visita alla Iao Valley in una giornata in cui il cielo non sia troppo plumbeo.

Visitare il Maui Ocean Center

Squali al Maui Ocean Center

Il Maui Ocean Center di Wailuku, confrontato ad altri acquari d’Europa e del mondo non può certo definirsi un’enorme struttura, eppure i suoi ospiti e la sua organizzazione  ve lo faranno amare.

Coralli, pesci tropicali, tartarughe, mante, squali visibili da un tunnel che nuotano serenamente accanto ad altri pesci come razze mansuete e ricciole grandissime.

Vi piacerà tutto, anche le piscine tattili.

La struttura offre ai bambini attività appassionanti, che interessano anche noi bambini cresciuti. Per esempio, si può assistere alla cura delle tartarughe da parte dei veterinari e ogni giorno, in orari prestabiliti, ai visitatori viene descritta la brulicante vita delle diverse zone dei mari hawaiani, dalle scogliere al mare aperto.

Un consiglio: fate snorkeling nei giorni successivi alla visita dell’acquario!

Apprezzerete ancora di più i magnifici fondali delle Hawaii e probabilmente riconoscerete qualche pesce che avete visto dentro le vasche.

Discesa in zip line

Discesa in zip line Maui

L’esperienza, per tutta la famiglia, vi farà provare l’ebbrezza del volo in discesa, appesi a cavi d’acciaio stesi tra gli alberi. Vi attendono ben sette zip line sospesi tra immensi Eucaliptus.

Con la complicità di guide esperte, e in tutta sicurezza, per due ore vi immergerete nella natura verdeggiante di Maui, godendo di viste panoramiche sull’oceano da una prospettiva insolita e con l’adrenalina a mille.

Forse state pensando “Non lo farei mai!“, ma non è detto che sia davvero così. Ispirati dal semidio Maui potreste trovare il coraggio.

Escursione per ammirare balene e delfini

E’ per tutti, bambini e adulti. Partirete dal porto di Lahaina per un’escursione in barca di due ore, con obiettivo di avvistare le balene. A bordo, il capitano e gli esperti dell’equipaggio vi racconteranno tanto su questi bellissimi cetacei, ma il momento migliore sarà quello in cui vedrete le balene con i vostri occhi.

Sembra tutto fantastico, ma se quelle dispettose non dovessero mostrarsi, per vostra sfortuna? Potrete ripetere la breve crociera gratuitamente.

Avventura in sottomarino

Qualunque avventura in sottomarino è di per sé un’esperienza meravigliosa, se si tratta di esplorare i fondali delle Hawaii, poi!

Saranno cinquanta minuti di immersione nel blu che vi faranno sentire protagonisti di un documentario sugli ambienti marini: ammirerete il reef, moltitudini di pesci, e potrete commentarne la bellezza con i vostri compagni di viaggio.

La Maui Atlantis Submarine Adventure è una proposta ideale soprattutto per chi non si sente abbastanza disinvolto in acqua, e quindi non pratica lo snorkeling, ma desidera comunque esplorare i fondali. Questa escursione permette infatti di vedere tutto il bello delle profondità rimanendo tranquilli e all’asciutto.

Dove mangiare a Maui

Dove mangiare a Maui
Old Lahaina Luau, Maui

L’isola di Maui è famosa anche per i suoi piatti di mare.

Se vi piacciono, fate in modo di assaggiare le grigliate locali di opakapaka, ahi, mahi mahi e ono (sono tutti pesci!)

Qualche suggerimento per voi.

A Lahaina, nella parte ovest dell’isola, c’è l’ottimo Feast at Lele che vi propone una cena all’aperto nell’ambito del Luau, la tipica festa hawaiana, e l’Old Lahaina Luau, sempre per il Luau.

C’è poi il Lahaina Fish Co., sicuramente turistico ma con una impareggiabile vista sull’oceano, e tutti i piacevoli annessi e connessi, quali: magnifici tramonti e passaggio delle amiche balene in inverno.

Per non spendere una fortuna e mangiare pesce, c’è anche  il Fish Market Maui, un locale molto alla mano modello fast food.

Vi trovate a nord? Il Paia Fish Market, a Paia, è da provare.

Nella regione dell’Upcountry Maui (la tranquilla area alle pendici del Haleakala Crater con vista sull’oceano), c’è il Mama’s Fish House, dentro un palmeto. Locale rustico, non economico e sempre affollato, ma si aspetta piacevolmente il proprio turno camminando tra le palme, davanti all’oceano, quindi l’attesa non è affatto pesante.

A Wailea, a sud, all’interno del resort Fairmont Wailea Resort, un verde giardino ospita il Nick’s Fishmarket Maui che propone pesce fresco abbinato ai sapori della cucina locale. A detta di alcuni è il miglior ristorante di Maui per il pesce, ma – ci teniamo a dirvelo – per alcuni italiani è un po’ troppo speziato.

Vi trovate nella costa ovest, a Kihei? Potete cercare il furgoncino mobile South Maui Fish Company che serve marlin o mahi mahi alla brace con riso, tacos di pesce e insalate. Questa proposta di street food è interessante, ma non economica come si potrebbe pensare.

Se non amate il pesce, a Maui non resterete comunque digiuni!

Ci sono tanti ristoranti di cucina cinese, giapponese (come il Sansei Seafood Restaurant & Sushi Bar a Kihei), messicana, diverse steakhouse e perfino pizzerie. Per esempio, se avete nostalgia della pizza e vi trovate a Lahaina, potete fare un salto da Sale Pepe. Il proprietario è italiano e la pizza davvero buona.

Dove dormire a Maui

dove dormire a maui

Le strutture ricettive non mancano a Maui, e decidere dove alloggiare può essere un dilemma.

Nello scegliere, ricordate che la Maui più tranquilla è quella della costa orientale dove, tra l’altro, i prezzi sono leggermente inferiori. Le cittadine di questa costa, come Haiku, Kula e Hana, sono pacifiche e ben diverse dalle più vivaci località della costa ovest come Lahaina, Kaanapali e Kihei, dove si concentrano le infrastrutture turistiche e i turisti.

Proprio ad ovest, e nello specifico nord ovest, una delle località preferite per soggiornare è Lahaina, un paese grande, con un po’ di vita la sera (paragonato al resto dell’isola), che offre numerosi alloggi a prezzi ragionevoli.

Nelle ore di punta ha però un traffico notevole: se vi infastidisce particolarmente, tenetene conto.

Anche Kihei, sempre nella costa ovest ma più a sud di Lahaina, offre alberghi economici e molti condomini (“condo”): questa è una località che non ha forse il più bello dei mari, ma che vanta una posizione strategica e può quindi rappresentare una base ideale per i vari spostamenti nell’isola, per esempio verso Hana e verso il vulcano Haleakala.

Wailea, ancora più a sud di Kihei, ha a sua volta un’ottima posizione, e belle spiagge. Qui trovate resort nuovi e originali, ma costosissimi!

Altra zona densa di strutture e costosa è Kaanapali, a nord di Lahaina, dove si trovano tanti resort di lusso e ville. Se il vostro budget lo consente, perché no?

Kapalua, che si trova ancora più a nord, ha a sua volta diversi resort.

L’idea di allontanarvi del tutto dal caos vi affascina? Potete allora vivere la vacanza a ritmi più che rilassati, soggiornando negli hotel spesso privi di telefono alle pendici del vulcano Haleakala, oppure ad Hana, a est (qui però potreste sentire la mancanza delle spiagge candide).

Dove dormire a MauiVai alla guida completa

Shopping a Maui

Siete alla ricerca di prodotti di lusso o di souvenir del luogo? Maui non vi deluderà con i suoi tanti negozietti, negozi, centri commerciali e outlet.

Troverete i tipici souvenir nelle bancarelle sulle spiagge e nei mercatini fuori dalle zone più commerciali. Questo vale per tutte le isole hawaiane!

A Maui potete andare lungo la Kihei Road e anche nella zona di Kaanapali, dove gli articoli sono più costosi.

Qualche esempio di souvenir da portare a casa: abiti floreali, dipinti, album fotografici fatti con le foglie di palma, e naturalmente i lei, le famose collane di fiori sintetici.

Per l’oggettistica e per la spesa di tutti i giorni potete invece affidarvi, come fanno tutti, ai tanti punti vendita della catena hawaiana ABC Stores.

Parliamo ora dei centri più grandi.

Volete visitare il più grande mercato all’aperto di Maui dal 1981? È il Maui Swap Meet a Kahului. L’ingresso costa 50 ¢ (è gratis per i bambini al di sotto dei 12 anni). Come raggiungerlo? Il loro sito non vanta di certo una grafica rivoluzionaria, ma le informazioni che contiene sono comunque dettagliate e preziose.

Sempre a Kahului c’è anche il centro commerciale Maui Mall e il Queen Kaahmumanu Center.

Nella West Maui si trovano diversi centri commerciali: a Lahaina il Lahaina Cannery Mall all’aperto e The Outlet of Maui.

E se cercate un centro commerciale che abbia uno stile molto hawaiano, potete fare un salto all’Azeka Shopping Center, a Kihei; è all’aperto.

Cercate un outlet rinomato al sud? Andate a Wailea da The Shops at Wailea.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 3,50 su 5)
Loading...
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.