Lanai: cosa fare e cosa vedere

Lanai, Hawaii

La più piccola isola abitata delle Hawaii è Lanai, sesta per estensione.

Distante meno di 15 km da Maui, è un luogo con due volti: quello all’insegna di comfort e della privacy e quello avventuroso, a bordo di veicoli 4×4, per esplorare meravigliose zone al di fuori dei sentieri battuti.

Perché andare a Lanai

A fronte dei pochi chilometri quadrati di territorio (sono solo 364), l’isoletta merita una visita per tante ragioni.

Prima di tutto, la sua bellezza: Lanai ha una costa mozzafiato con spiagge favolose e scogliere, e un’incantevole foresta interna.

Un paradiso in miniatura da vivere secondo le proprie esigenze e possibilità. In relax, trascorrendo la maggior parte del tempo in una struttura da sogno come ad es. il Four Season, oppure preferendo una vacanza in continuo movimento, solitamente su una jeep saltellante!

Un’altra fantastica ragione per andare a Lanai è l’ondata amichevole che travolge i visitatori. Lanai solo di recente ha sperimentato la presenza di turisti, eppure per i suoi abitanti l’accoglienza è una dote innata. Il calore e la cordialità di queste persone è senza pari.

Se siete golosi di frutta, dovreste visitare Lanai anche per assaggiare, in loco, i suoi dolcissimi ananas. L’isola è infatti soprannominata “The Pineapple Island”, per le sue immense piantagioni del frutto, coltivato esclusivamente per il consumo locale.

Anche il clima di Lanai è accogliente: mite e con scarse piogge, però variabile a seconda della zona. Per esempio, la piccola Lanai City, al centro dell’isola (unico insediamento degno di nota per numero di persone) è più fresca e nebbiosa, mentre le spiagge della costa sono soleggiate e calde.

Come arrivare

Ci sono due possibilità:

In aereo: atterrare al piccolissimo Lanai Airport, distante 5 km da Lanai City, con uno dei voli giornalieri provenienti da Honolulu (dura circa mezz’ora e la tratta a/r solitamente non costa meno di €100 ).

Via mare: con il Maui-Lanai Ferry che collega Lahaina sulla costa occidentale di Maui con il Manele Harbor, a sud di Lanai.

Questi gli orari delle partenze da Maui: 6.45am – 9:15am – 12:45pm – 3:15pm – 5:45pm.

Le partenze da Lanai avvengono invece alle 8:00am – 10:30am – 2:00pm – 4:30pm – 6:45pm.

Il biglietto costa $30 a tratta per adulto (circa €24) e $20 a tratta per ogni bambino (circa €14).

Cosa fare e vedere

Piccola isola, grande scelta di cose da fare e da vedere!

Ecco qualche spunto:

Andare in spiaggia

Polihua Beach
Polihua Beach

Ogni isola delle Hawaii ha le sue magnifiche spiagge, e Lanai non fa eccezione.

Vi consigliamo le due più famose:

Hulopoe Beach, che si trova a sud, nella baia di Hulopoe ed è la più conosciuta di Lanai. Questa grande spiaggia pubblica è il top per chi desidera rimanere sdraiato per ore sulla sabbia dorata, ma anche  per chi ama lo snorkeling, grazie al suo reef e alla quantità di creature marine: se ne vedono talmente tante che è difficile tenere il conto.

Occorre però fare attenzione alle correnti.

La spiaggia è mantenuta in perfetto ordine dai proprietari del Resort che si trova alla destra della baia, il Four Seasons Resort. Ci sono parcheggi, zone ombreggiate, tavoli da pic nic, docce e servizi igienici.

Per chi arriva con il traghetto, la spiaggia si trova a 5 minuti a piedi dal porto di arrivo.

A nord, Polihua Beach è meno semplice da raggiungere. Si arriva con un viaggio in auto 4×4 di circa un’ora da Lanai City. Il premio? Due chilometri di costa incontaminata.

Spesso la spiaggia – priva di strutture – è completamente deserta: si può prendere il sole o fare il bagno, ma con la massima attenzione. Forti venti e correnti rendono spesso il mare pericoloso.

Visitare la Mike Carroll Gallery

Per ammirare ed eventualmente acquistare pitture ad olio e stampe artistiche Hawaiane Lanai è il luogo più indicato. Infatti, diversi artisti si sono stabiliti nell’isola. Tra loro, Mike Carrol, che per coniugare il suo amore per l’arte e la natura si è trasferito da Chicago a Lanai City.

La sua galleria d’arte (che si trova al 443 Seventh Street, ed è aperta dal lunedì alla domenica, dalle 10.00 alle 15.00) è molto apprezzata, per le opere esposte – che si possono acquistare a prezzi ragionevoli, e per l’atteggiamento amichevole dell’artista.

Fare un salto (felino) al rifugio dei gatti

lanai cats sanctuary

Lanai è anche l’isola dei gatti: qui si trova un rifugio, il Lanai Cat Sanctuary, dove vivono in libertà circa 500 gatti (moltissimi!) che vengono curati da volontari e ricevono volentieri le coccole dei turisti.

I felini circolano liberi nel rifugio, aperto tutti i giorni dalle 10 del mattino alle 15.

Visitare il Lanai Culture & Heritage Center

Questo centro, che si trova all’indirizzo 730 Lanai Avenue di Lanai City e apre dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30, racconta la storia dell’isola tramite documentari, fotografie ed esposizioni di antichi manufatti. La presenza di personale gentile, disponibile e informato renderà ancora più piacevole l’immersione nella storia locale dell’isola.

L’ingresso è libero e le donazioni sono particolarmente apprezzate.

Fare una sosta ai Garden of the Gods

Garden of the Gods

I giardini rocciosi di Lanai, noti anche come Keahikawelo, si trovano undici chilometri a nord della città di Lanai. Qui, rocce colorate e formazioni geologiche attirano, oltre ai geologi, gli amanti della natura.

I suggestivi massi portano i segni delle antiche eruzioni, e le loro forme sembrano  scolpite. I colori vanno dai toni del rosso, all’arancio, al viola al color terra, e cambiano in base alla luce che li colpisce.

Le ore più belle per visitare i giardini rocciosi sono quelle dell’alba e del tramonto!

Dalla parte opposta al giardino si vede l’oceano, e le isole di Molokai e Maui. Cosa volere di più?

Giocare a golf

Gli amanti del Golf non vorrebbero mai andare via da Lanai, che offre campi eccezionali, come il Manele Golf Course del Four Season.

Questo campo offre bellissime viste sul Pacifico e sulle isole vicine, da ognuna delle sue 18 buche. È costoso accedervi? Parecchio, ma i golfisti affermano che sono soldi ben spesi!

Fare un’escursione a cavallo

Visitare i sentieri immersi tra le valli boscose in sella ad un cavallo mansueto è un’esperienza emozionante per i cavalieri grandi e piccoli, anche se privi di esperienza.

Può capitare di incontrare anche cervi, pecore e tacchini!

I tour sono organizzati dal Centro Avventura Lanai del Four Seasons di Koele, nel centro dell’isola.

Come muoversi all’interno dell’isola

Muoversi a Lanai

Lanai non possiede un sistema di trasporto pubblico.

Chi desidera esplorare a fondo le strade – per lo più sterrate – dell’isola, deve noleggiare un’auto. Preferite un fuoristrada ad un’utilitaria: le quattro ruote motrici servono davvero, considerando la condizione delle strade di Lanai.

La principale società di noleggio è Dollar Rent a car Lanai, a Lanai City, che applica prezzi piuttosto salati. Anche la benzina a Lanai è costosa.

Segnaliamo anche Lanai Jeep Rentals, e Lanai Cheap Jeeps.

Tanti turisti utilizzano – previa prenotazione – la navetta del Four Seasons Resort (passa anche per l’aeroporto) che mette in collegamento i due resort della catena che si trovano a Lanai.

È disponibile un servizio di taxi, Rabaca’s Limousine Service and Island Tours (+1 808-559-0230), che vi consigliamo di prenotare in anticipo.

Lanai con i bambini

Avete optato per una vacanza all’insegna dell’avventura?

Se i vostri piccoletti sono ancora in formato mignon, potrebbero stancarsi eccessivamente durante le gite in fuoristrada.

I più grandicelli, al contrario, troveranno queste avventure appassionanti.

Ciò che più appassiona i bambini, a Lanai, sono le gite a cavallo, i gatti del Lanai Cat Sanctuary e, naturalmente, il tempo trascorso in spiaggia.

Chi può permettersi di alloggiare al Four Seasons, per i suoi bambini potrà contare anche sulle attività sportive e sull’intrattenimento offerti dalla struttura.

Dove dormire

Dove dormire a Lanai

A Lanai le strutture ricettive si contano sulle dita di una mano.

La catena Four Seasons possiede due resort da mille e una notte nell’isola:

– Il Four Seasons Resort Lanai, a sud, distante 14,5 chilometri dall’aeroporto di Lanai, con vista sulla baia di Hulopoe e distante 5 minuti di camminata dalla spiaggia.

Super lussuoso e super costoso (non meno di 500 euro a notte per la camera doppia).

The Lodge at Koele, al centro dell’isola, immerso nel verde ma attualmente in ristrutturazione.

C’è poi lo storico Hotel Lanai, al centro dell’isola, nato negli anni ’30 come alloggio per i dirigenti della Dole, e dove ancora oggi si respira l’atmosfera delle vecchie Hawaii.

Incantevole, rustico, con soffitti alti e quilt hawaiani qua e là.

Questa struttura è un punto d’appoggio perfetto per girare a piedi la città di Lanai, ed è apprezzata anche per il suo ristorante.

Alternative più economiche sono i B&B, gli appartamenti e le camere in affitto.

Per esempio, Dreams Come True Lanai, a Lanai City, propone la Lanai Plantation Home, un B&B in stile piantagione, circondato da giardini con alberi da frutto tropicali e piante da fiore.

Sempre nella zona di Lanai City, potete prendere in considerazione Lanai Guest House,

Hale Lokahi Lanai City e 1BR Plantation Cottage on the hill

Per tutte le strutture ricettive di Lanai è vivamente consigliata la prenotazione in anticipo.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.