Hanauma bay, Oahu

Hanauma Bay

Hanauma Bay è una stupenda riserva naturale marina che sorge sull’isola di Oahu, nell’arcipelago delle Hawaii. Il nome di quest’area deriva dall’unione di due parole hawaiane, “Hana” che significa “Baia”, ed “uma”, che si riferisce alle curve delle canoe indigene.

Hanauma Bay, che è stata dichiarata area marina protetta e parco subacqueo nel 1967, è nata dal punto di vista geologico all’interno di un antico cono vulcanico. Fino alla fine degli anni ’80 questa area è stata presa letteralmente d’assalto dai turisti, che hanno compromesso sia la barriera corallina che le aree circostanti.

Grazie al piano di ripristino della barriera corallina predisposto nel 1990 ed al risanamento di tutta l’area della riserva naturale, oggi Hanauma Bay offre ai visitatori un ecosistema marino incontaminato ed una grande quantità di pesci di ogni specie. La spiaggia di Hanauma Bay è stata votata nel 2016 come miglior spiaggia negli Stati Uniti.

Dal punto di vista turistico Hanauma Bay conta una media di 3.000 visitatori al giorno, per un totale di circa un milione di visitatori all’anno, ed è una delle prime 3 destinazioni dell’isola di Oahu.

Perché andare e cosa fare ad Hanauma Bay

Fare snorkeling ad hanauma bay

Se state pianificando il vostro viaggio alle Hawaii, allora dovete assolutamente inserire nell’itinerario dell’isola di Oahu anche la splendida Hanauma Bay. La spiaggia è nata in quello che migliaia di anni fa era il cratere di un vulcano. I colori della spiaggia e del mare sono splendidi e l’ambientazione scenografica è unica al mondo (non dimenticatevi di scattare una foto della baia dall’alto).

Essendo una riserva naturale, viene posta molta attenzione al rispetto delle regole all’interno di questa area. Prima di entrare (il costo di ingresso è di $7.50) è obbligatorio vedere un video che spiega ai visitatori come comportarsi a Hanauma Bay.

Le attrazioni principali sono sicuramente lo snorkeling ed il diving, che vi permetteranno di ammirare la stupenda fauna presente sulla barriera corallina. Sono molte le specie di pesci che si possono trovare nelle acque di Hanauma Bay, come ad esempio le tartarughe marine ed i pesci pappagallo.

I più sportivi e gli amanti dell’escursionismo potranno cimentarsi nella scalata del cratere di Koko, il promontorio che definisce il lato orientale della baia di Maunalua. Per raggiungere la vetta si passa dal Koko Crater Railway Trail, un percorso ricavato su quella che un tempo era un’antica ferrovia risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

Il percorso parte alle spalle della spiaggia di Hanauma Bay, ed attraverso 1.048 scalini ricavati sui binari della ferrovia, vi porterà sulla cima del cratere di Koko, ad un’altitudine di 335 metri, dalla quale si può godere di una vista mozzafiato sulla baia.

Come arrivare ad Hanauma Bay da Honolulu

Hanauma Bay dista circa 12 miglia dal centro di Honolulu, la capitale delle Hawaii, dalla quale basta seguire la strada interstatale H-1 che si immette sulla highway HI-72, l’autostrada principale che serve il sud-est dell’isola di Oahu, conosciuta anche con il nome di Kalanianaole Highway.

L’entrata di Hanauma Bay sulla highway HI-72 si trova sulla destra in cima alla collina, poco dopo la città di Hawaii Kai.

Dove mangiare a Hanauma Bay

Dove mangiare Hanauma Bay

L’unica attività di ristorazione ad Hanauma Bay è il Bay Rock Cafe, un piccolo locale che serve hamburger, pollo e patatine fritte. Ma nelle sue vicinanze, a pochi chilometri di distanza della stupenda riserva naturale, ci sono molti ristoranti in cui mangiare.

Per chi vuol provare le specialità della cucina hawaiana e polinesiana c’è l’ottimo Roy’s Hawaii Kai, un ristorante gestito dal famoso chef Roy Yamaguchi, che si affaccia sulla stupenda spiaggia di Waikiki. I piatti sono curati in ogni minimo dettaglio e sono il risultato del connubio tra le influenze della cucina internazionale e l’ispirazione della cucina hawaiana.

Il Teddy’s Bigger Burger è un fast food che serve cucina americana, famoso per i suoi deliziosi hamburger giganti. Il locale si trova al Koko Marina Center, a circa un chilometro da Hanauma Bay.

Sempre al Koko Marina Center si trova anche il Kona Brewing Company, una famosa birreria fondata nel 1994 da Cameron Healy e da suo figlio Spoon Khalsa. Qui si servono le migliori birre locali, ma soprattutto la birra artigianale prodotta con l’etichetta Kona Brewing, che negli anni è diventato uno dei marchi più venduti al mondo. Il locale, ampio e moderno, si affaccia sul mare, ed assieme alle birre serve anche hamburger, pizza e stuzzichini di vario genere.

Al Koko Marina Center c’è anche il ristorante Harbor Village Cuisine, specializzato nella preparazione di piatti con i frutti di mare e di pesce in generale. La specialità è il granchio di Dungeness, che viene preparato con aglio e peperoncino piccante.

Tour di Hanauma Bay

In tutta l’isola di Oahu vengono organizzate quotidianamente visite guidate di ogni genere, che permettono ai turisti di andare alla scoperta delle bellezze dell’isola. Tra le visite guidate più interessanti c’è quella denominata Hanauma Bay Snorkeling Adventure, un’escursione di snorkeling che ha una durata di tre ore.

I partecipanti, ai quali viene fornita l’attrezzatura snorkeling di base, possono scegliere in base al proprio grado di esperienza di ammirare la barriera corallina interna (principianti) oppure la barriera corallina esterna (esperti). La visita guidata ha una durata approssimativa di 5 ore, ed il suo costo è di $29.55. Nella quota non sono compresi i $7.50 della quota d’ingresso ad Hanauma Bay (per i minori di 13 anni l’ingresso è gratuito), mentre sono compresi il ritiro ed trasferimento dall’hotel fino all’area marina.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.